Post

Recensione! Alice, punto e a capo, C. Marinelli

Immagine
Un po' in ritardo rispetto alla tabella di marcia ma la recensione settimanale è qui! E non fatevi ingannare dal cognome dell'autrice perchè non è italiana bensì inglese! Ma perchè divago?

Alice, punto e a capo, Carol Marinelli
Casa editrice: Harlequin Mondadori
Anno: 2015
Trama:Alice è l'amica che vorresti avere. La ragazza che rende una festa più divertente, beve vino da una tazza e ti fa ridere mentre stai piangendo per un ex. Alice è assolutamente felice, tutto è meraviglioso e non c'è nulla di cui preoccuparsi … tranne che, ok: il suo lavoro era davvero bello – 10 anni fa. È innamorata del suo migliore amico, ma lui è gay. Gli estratti conto della sua carta di credito sono nascosti sotto il letto, chiusi. Ma forse il problema più grande di Alice è che nasconde un segreto. Un segreto così enorme che non può raccontarlo a nessuno. Come fai a mantenere un segreto così quando tutto sta iniziando ad andare a pezzi? E una volta che l'hai finalmente rivelato, da dove com…

Recensione! Il superstite, W. Dorn

Immagine
Ultimo giorno di novembre e ultima recensione del mese. Cosa ne avrò pensato di questo libro insolito?

Il superstite, Wulf Dorn
Anno: 2014
Casa editrice: Il corbaccio
Trama: Una notte d'inverno, la strada ghiacciata, neve tutt'intorno, un'auto sbanda, si schianta contro un albero, il guidatore è gravemente ferito. Aveva appuntamento con lo sconosciuto che poche ore prima aveva rapito suo figlio Sven, mentre era fuori casa con il fratello maggiore. Adesso tutto è inutile: l'uomo sa che sta per morire. E sa che anche suo figlio morirà. "Dopo il silenzio". Da ventitré anni lo psichiatra Jan Forstner vive con l'angoscia della scomparsa del fratellino. Tutto ciò che gli resta è un registratore che Jan aveva portato con sé la notte in cui erano usciti insieme e dove sono incise le ultime parole di Sven: "Quando torniamo a casa?" E poi il silenzio. E gli incubi che da quella notte non hanno smesso di tormentarlo. La notte in cui il padre è morto in un inci…

10 trasposizioni cinematografiche di libri che ho letto.

Immagine
Ciao a tutti! Questo post è un po' diverso rispetto agli altri ma c'è una spiegazione dietro: prima di tutto volevo fare qualcosa di nuovo, che non fosse una semplice recensione o un book haul. Il motivo per cui ho scelto di iniziare una rubrica sui film che ho visto e apprezzato, ispirati a libri che ho letto, è che ho già iniziato a scrivere qualcosa sui film, mentre recensivo certi romanzi. Quindi, ispirata anche dalla domanda di una mia amica che mi chiedeva se mi volessi limitare solo ai libri, ho deciso di scrivere questo post.
I film non sono in un ordine preciso quindi non è una sorta di classifica. Queste non sono recensioni vere e proprie, sono come una specie di consiglio, esattamente come faccio con i libri.

The Maze runner - Il labirinto / The maze runner - La fuga
Ispirati a: The maze runner: Il labirinto e La fuga di James Dashner
Recensioni dei libri: Il labirinto // La fuga
Cosa ne penso dei film: Prima di tutto specifico che, rispetto ad un'altra saga di cui …

Recensione! Le pagine della nostra vita, Nicholas Sparks

Immagine
Per chi mi conosce almeno su questa piattaforma, questa recensione sarà una sorpresa perchè, per quanto abbia ribadito che Nicholas Sparks sia un ottimo scrittore, avevo detto che avrei smesso di leggerlo perchè tutti i suoi libri ultimamente mi sembravano uguali.
Ma sono qui anche per stupirvi, no?
Le pagine della nostra vita, Nicholas Sparks Anno dell'edizione: 2013 Casa editrice: Sperling & kupfer
Collana: Sperling Paperback//superbestseller
Trama: North Carolina, 1946. Il giovane Noah, tornato nel paese natale dopo la guerra, realizza il sogno di abitare nella grande casa vicino al fiume, da lui riportata all'antico splendore. Alla perfezione del quadro manca però Allie, una bellissima ragazza incontrata anni prima, amata disperatamente nel breve spazio di un'estate e mai più ritrovata. Invece, un giorno lei ricompare, per vederlo un'ultima volta prima di sposarsi. Ma il destino ha deciso altrimenti, scrivendo per Noah e Allie una storia diversa. Un romanzo indiment…

Recensione! I guerrieri del ghiaccio, G. R.R. Martin (GoT #10)

Immagine
Ragazzi, dopo una lunga e penosa malattia, ho terminato anche questo volume. "Perchè ci hai messo tanto?" chiederanno quelli che mi seguono su goodreads e hanno seguito le mie peripezie. La mia risposta è di continuare a leggere perchè ho giusto un paio di cose da dire.

I guerrieri del ghiaccio, George R. R. Martin
Casa editrice: Mondadori
Anno: 2012
Collana: Oscar Mondadori
Trama:La tanto enfatizzata "vittoria" del leone di Lannister, che si è compiuta nell'Ombra della Profezia, lascia dietro di sé un'interminabile scia di sangue. All'improvviso l'intera struttura di potere della dinastia dell'oro di Castel Granito sembra crollare dalle fondamenta. Sepolto l'infame lord Tywin, assassinato dal proprio figlio nano, finita in catene la regina Cersei nelle segrete del rinato Credo dei Sette Dèi, seduto il piccolo Re Tommen su un trono di lame pronte a ucciderlo, il destino dell'intero continente occidentale è di nuovo in bilico. Sulla remota Bar…

Recensione! La cacciatrice di bugie, Alessandra Monasta

Immagine
Scherzone! Due giorni fa ho detto su facebook che questa settimana non ci sarebbe stata nessuna recensione invece eccola qui. Se è un po' deludente, perdonatemi ma questo libro è stato un lungo viaggio.

La cacciatrice di bugie, Alessandra Monasta
Anno: 2015
Casa editrice: Longanesi

Trama: «Tu sei incredibilmente empatica»: è la frase che la protagonista si sente ripetere fin da quando è bambina, a scuola come a casa. Per lei, all’inizio, è complicato capire in cosa consista veramente questa qualità. Di certo sa solo che è un talento e, forse, anche una condanna.
Quando, anni dopo, il suo dono viene notato da un importante magistrato, per lei si aprono inattese porte professionali... e personali.
Perché quel suo talento va ben oltre l’empatia: lei ha un orecchio assoluto per la verità, e soprattutto per la menzogna.
Capisce, intuitivamente, tutto ciò che si cela dietro i racconti e dentro i silenzi delle persone.
Diventa perito fonico forense, addestrandosi e affinando quel talento nat…

Book haul! I libri che ho ricevuto ad ottobre 2017.

Immagine
Ogni volta che pubblico un post di questa rubrica, devo iniziare a scriverne un altro perchè mi arrivano altri libri presi allo scambio. Sarò riuscita a non comprarmi dei libri ma a limitarmi a bookmooch e acciobooks? Scopriamolo insieme.

Sotto il burqa, D. Ellis
Trama: Parvana, una ragazzina afghana di undici anni, già toccata dalla miseria e dal dolore della
guerra, vede arrestare e sparire in carcere il proprio padre. In una Kabul in cui vigono le pesanti restrizioni imposte dai talebani a tutti i cittadini e alle donne in particolare, Parvana comincia allora la sua piccola sfida al regime. Si traveste da maschio, vende piccoli oggetti al mercato, scava nei cimiteri al recupero di ossa, pur di mantenere la sua famiglia, che ora dipende solo da lei. Condivide piccole gioie, speranze e paure con la sua amica di sventura Shauzia e attraverso i loro occhi di bambine il lettore è indotto a riflettere sulla violenza, sull'ingiustizia, sull'insensatezza che hanno provocato tante so…