Post

Recensione! Le pagine della nostra vita, Nicholas Sparks

Immagine
Per chi mi conosce almeno su questa piattaforma, questa recensione sarà una sorpresa perchè, per quanto abbia ribadito che Nicholas Sparks sia un ottimo scrittore, avevo detto che avrei smesso di leggerlo perchè tutti i suoi libri ultimamente mi sembravano uguali.
Ma sono qui anche per stupirvi, no?
Le pagine della nostra vita, Nicholas Sparks Anno dell'edizione: 2013 Casa editrice: Sperling & kupfer
Collana: Sperling Paperback//superbestseller
Trama: North Carolina, 1946. Il giovane Noah, tornato nel paese natale dopo la guerra, realizza il sogno di abitare nella grande casa vicino al fiume, da lui riportata all'antico splendore. Alla perfezione del quadro manca però Allie, una bellissima ragazza incontrata anni prima, amata disperatamente nel breve spazio di un'estate e mai più ritrovata. Invece, un giorno lei ricompare, per vederlo un'ultima volta prima di sposarsi. Ma il destino ha deciso altrimenti, scrivendo per Noah e Allie una storia diversa. Un romanzo indiment…

Recensione! I guerrieri del ghiaccio, G. R.R. Martin (GoT #10)

Immagine
Ragazzi, dopo una lunga e penosa malattia, ho terminato anche questo volume. "Perchè ci hai messo tanto?" chiederanno quelli che mi seguono su goodreads e hanno seguito le mie peripezie. La mia risposta è di continuare a leggere perchè ho giusto un paio di cose da dire.

I guerrieri del ghiaccio, George R. R. Martin
Casa editrice: Mondadori
Anno: 2012
Collana: Oscar Mondadori
Trama:La tanto enfatizzata "vittoria" del leone di Lannister, che si è compiuta nell'Ombra della Profezia, lascia dietro di sé un'interminabile scia di sangue. All'improvviso l'intera struttura di potere della dinastia dell'oro di Castel Granito sembra crollare dalle fondamenta. Sepolto l'infame lord Tywin, assassinato dal proprio figlio nano, finita in catene la regina Cersei nelle segrete del rinato Credo dei Sette Dèi, seduto il piccolo Re Tommen su un trono di lame pronte a ucciderlo, il destino dell'intero continente occidentale è di nuovo in bilico. Sulla remota Bar…

Recensione! La cacciatrice di bugie, Alessandra Monasta

Immagine
Scherzone! Due giorni fa ho detto su facebook che questa settimana non ci sarebbe stata nessuna recensione invece eccola qui. Se è un po' deludente, perdonatemi ma questo libro è stato un lungo viaggio.

La cacciatrice di bugie, Alessandra Monasta
Anno: 2015
Casa editrice: Longanesi

Trama: «Tu sei incredibilmente empatica»: è la frase che la protagonista si sente ripetere fin da quando è bambina, a scuola come a casa. Per lei, all’inizio, è complicato capire in cosa consista veramente questa qualità. Di certo sa solo che è un talento e, forse, anche una condanna.
Quando, anni dopo, il suo dono viene notato da un importante magistrato, per lei si aprono inattese porte professionali... e personali.
Perché quel suo talento va ben oltre l’empatia: lei ha un orecchio assoluto per la verità, e soprattutto per la menzogna.
Capisce, intuitivamente, tutto ciò che si cela dietro i racconti e dentro i silenzi delle persone.
Diventa perito fonico forense, addestrandosi e affinando quel talento nat…

Book haul! I libri che ho ricevuto ad ottobre 2017.

Immagine
Ogni volta che pubblico un post di questa rubrica, devo iniziare a scriverne un altro perchè mi arrivano altri libri presi allo scambio. Sarò riuscita a non comprarmi dei libri ma a limitarmi a bookmooch e acciobooks? Scopriamolo insieme.

Sotto il burqa, D. Ellis
Trama: Parvana, una ragazzina afghana di undici anni, già toccata dalla miseria e dal dolore della
guerra, vede arrestare e sparire in carcere il proprio padre. In una Kabul in cui vigono le pesanti restrizioni imposte dai talebani a tutti i cittadini e alle donne in particolare, Parvana comincia allora la sua piccola sfida al regime. Si traveste da maschio, vende piccoli oggetti al mercato, scava nei cimiteri al recupero di ossa, pur di mantenere la sua famiglia, che ora dipende solo da lei. Condivide piccole gioie, speranze e paure con la sua amica di sventura Shauzia e attraverso i loro occhi di bambine il lettore è indotto a riflettere sulla violenza, sull'ingiustizia, sull'insensatezza che hanno provocato tante so…

Recensione! Nessuno sa di noi, S. Sparaco

Immagine
Salve, carissimi lettori! Oggi parliamo di un libro che affronta un tema mooooooolto delicato e conosco me stessa, quindi vi avviso che potrebbe essere lunga e piena di quello che penso io anche sull'argomento trattato e non solo sul romanzo.

Nessuno sa di noi, Simona Sparaco
Anno: 2013
Casa editrice: Giunti
Trama:Quando Luce e Pietro si recano in ambulatorio per fare una delle ultime ecografie prima del parto, sono al settimo cielo. Pietro indossa persino il maglione portafortuna, quello tutto sfilacciato a scacchi verdi e blu delle grandi occasioni. Ci sono voluti anni per arrivare fin qui, anni di calcoli esasperanti con calendario alla mano, di ''sesso a comando'', di attese col cuore in gola smentite in un minuto. Non appena sul monitor appare il piccolo Lorenzo, però, il sorriso della ginecologa si spegne di colpo. Lorenzo è troppo ''corto''. Ha qualcosa che non va. Nessuno sa di noi è la storia di un mondo che si lacera come carta velina. E di u…

Recensione! E l'eco rispose, K. Hosseini

Immagine
Era da tempo che vi davo indizi per questa recensione ma poi mi sono ammalata, è iniziata l'università e lavoravo quindi ho terminato il libro in ritardo. In ogni caso, non è la prima volta che scrivo di questo autore. Le recensioni agli altri due suoi libri le trovate qui: Il cacciatore di aquiloni / Mille splendidi soli.

E l'eco rispose, Khaled Hosseini
Anno: 2013
Casa editrice: Piemme
Trama: Sulla strada che dal piccolo villaggio di Shadbagh porta a Kabul, viaggiano un padre e due bambini. Sono a piedi e il loro unico mezzo di trasporto è un carretto rosso, su cui Sabur, il padre, ha caricato la figlia di tre anni, Pari. Sabur ha cercato in molti modi di rimandare a casa il figlio, Abdullah, senza riuscirci. Il legame tra i due fratelli è troppo forte perché il ragazzino si lasci scoraggiare. Ha deciso che li accompagnerà a Kabul e niente potrà fargli cambiare idea, anche perché c'è qualcosa che lo turba in quel viaggio, qualcosa di non detto e di vagamente minaccioso di cu…

Recensione! Sotto il burqa, D. Ellis

Immagine
Carissimi, anche quest'anno ho trovato un libro da leggere in due ore o poco più e si tratta di Sotto il burqa. Effettivamente è un libro per ragazzi e fa parte di una tetralogia ma mi è stato consigliato quando ho letto Le ragazze di Kabul (se cliccate sul titolo del libro, sarete reindirizzati alla recensione).
Come sarà andata?


Sotto il burqa, Deborah Ellis
Anno:2002

Casa editrice: Fabbri editori
Trama: Parvana, una ragazzina afghana di undici anni, già toccata dalla miseria e dal dolore della guerra, vede arrestare e sparire in carcere il proprio padre. In una Kabul in cui vigono le pesanti restrizioni imposte dai talebani a tutti i cittadini e alle donne in particolare, Parvana comincia allora la sua piccola sfida al regime. Si traveste da maschio, vende piccoli oggetti al mercato, scava nei cimiteri al recupero di ossa, pur di mantenere la sua famiglia, che ora dipende solo da lei. Condivide piccole gioie, speranze e paure con la sua amica di sventura Shauzia e attraverso i loro…