Post

Visualizzazione dei post da Gennaio, 2016

Recensione! Hunger Games, S. Collins

Immagine
Poi non hai nulla da fare, eccetto studiare pagine e pagine di manuali per la scuola in vista della maturità, e ti rimetti a leggere la tua prima saga.

Hunger Games, Suzanne Collins, Mondadori 2007
Trama:Quando Katniss urla "Mi offro volontaria, mi offro volontaria come tributo!" sa di aver appena firmato la sua condanna a morte. È il giorno dell'estrazione dei partecipanti agli Hunger Games, un reality show organizzato ogni anno da Capitol City con una sola regola: uccidi o muori. Ognuno dei Distretti deve sorteggiare un ragazzo e una ragazza tra i 12 e i 18 anni che verrà gettato nell'Arena a combattere fino alla morte. Ne sopravvive uno solo, il più bravo, il più forte, ma anche quello che si conquista il pubblico, gli sponsor, l'audience. Katniss appartiene al Distretto 12, quello dei minatori, quello che gli Hunger Games li ha vinti solo due volte in 73 edizioni, e sa di aver poche possibilità di farcela. Ma si è offerta al posto di sua sorella minore e farà d…

Recensione! Mille Splendidi Soli, K. Hosseini

Immagine
Buon anno a tutti voi, piccoli lettori.
Inauguriamo l'anno con un grande romanzo.

Mille splendidi soli, Khaled Hosseini, Piemme 2007
Trama:Nate a distanza di una generazione e con idee molto diverse, Mariam e Laila sono due donne che la guerra e la morte hanno costretto a condividere un destino comune. Mentre affrontano i pericoli che le circondano - sia nella loro casa che per le strade di Kabul - Mariam e Laila danno vita a un rapporto che le rende sorelle e che alla fine cancellerà il corso delle loro vite e di quelle dei loro discendenti.
Recensione:Ho inaugurato bene l'anno ma avrei terminato questo libro molto prima se non fossi partita per la Francia (e fossi tornata a casa sana).
E' un libro estremamente emozionante. Mariam e Laila sono due donne estremamente forti che hanno avuto vite piene prima di illusioni poi di disgrazie. In un certo senso, il libro finisce bene. Certo, se Mariam non fosse morta, sarebbe finito ancora meglio ma ognuno deve pagare per le proprie …