Recensione! Insurgent (Divergent #2)

E.....un altro libro è finito.

Insurgent, Veronica Roth, 2012, DeAgostini, 14,90€
Trama: Una scelta può cambiare il destino di una persona... o annientarlo del tutto. Ma qualsiasi essa sia, le conseguenze vanno affrontate. Mentre il mondo attorno a lei sta crollando, Tris cerca disperatamente di salvare tutti quelli che ama e se stessa, e di venire a patti con il dolore per la perdita dei suoi genitori e con l'orrore per quello che è stata costretta a fare. La sua iniziazione avrebbe dovuto concludersi con una cerimonia per celebrare il proprio ingresso nella fazione degli Intrepidi, ma invece di festeggiare la ragazza si è ritrovata coinvolta in un conflitto più grande di lei... Ora che la guerra tra le fazioni incombe e segreti inconfessabili riemergono dal passato, Tris deve decidere da che parte stare e abbracciare completamente il suo lato divergente, anche se questo potrebbe costarle più di quanto sia pronta a sacrificare.

Recensione:
ho preso questo libro in scambio su bookmooch in copertina rigida e temevo che non mi sarebbe mai piaciuto come il primo. Da un lato, la parte della battaglia e del tormento interiore di Tris, non mi hanno fatto esultare eppure, pensando a tutto ciò che le era accaduto, ho capito che io avrei reagito anche peggio. La storia d'amore tra i due ragazzi è molto travagliata per via della guerra e dei segreti che hanno entrambi. i colpi di scena sono proprio dietro l'angolo, anzi, nella pagina successiva. 47 capitoli in cui non puoi mai prendere fiato, non in maniera tranquilla.
E ora si passa all'ultimo, Allegiant.
AIUTO.
Voto: 5/5

Post popolari in questo blog

Eventi librosi! Festival letteratura (Mantova)

Eventi librosi: Festa del racconto a Carpi (MO)

Recensione! Ascolta il tuo cuore, S. Dessen